QRcode Progressivo

Perché il QRcode Progressivo?

VinoQrCode

 

Applicato ad esempio al mondo del vino consente di identificare ogni singola bottiglia con un codice proprio. Questo fa si che il singolo prodotto possa avere una propria “carta d’identità” contenente informazioni utili sia al produttore, che ne segue la tracciabilità del lotto, sia al consumatore che ne identifica “la storia” e tutte le informazioni necessarie per approfondire caratteristiche e accostamenti. Una tracciabilità più completa che consente di sviluppare anche un rapporto di maggior fiducia tra produttore e consumatori.
Consideriamo alcuni dei vantaggi che il QRcode Progressivo consente di avere:

1. Tracking del prodotto e geoposizionamento del consumatore.
2. Anticontraffazione e Brand Protection con introduzione di barriere alla contraffazione che consentono una rassicurazione per il consumatore.
3. Mobile marketing: comunicazione e interazione con il consumatore dal sito mobile.
4. Spazi per comunicare potenzialmente infiniti e multimediali che i supporti cartacei, limitati nello spazio, non hanno. L’utilizzo di supporti telematici permette la pubblicazione e la promozione non solo delle informazioni inerenti la filiera produttiva, ma anche di contenuti extra quali ricette, recensioni, video.
5. Riduzione dei costi in quanto molte informazioni che prima dovevano essere stampate possono ora essere veicolate su supporto digitale che possono essere modificate e aggiornate quasi in tempo reale.
6. Raccolta dati dei consumatori e invio newsletter.

 

Shema tracciabilità